Media del serbatoio (NASDAQ: RSVR) ha generato $ 27,1 milioni di dollari durante il secondo trimestre 2021 e il CEO Golnar Khosrowshahi ha trasmesso che la società di New York ha basato sulla città ha “$ 3 miliardi di offerte nella pipeline.”

Queste e altre specifiche operative degne di nota sono state alla luce nel nuovo rapporto Q4 2021 – e Q3 FY 2022 – Guadagni di Guadagni dal serbatoio, che è arrivato su NASDAQ a fine luglio del 2021. Come accennato, l’entità di 15 anni ha generato $ 27,1 milioni durante Il tratto di tre mesi, fino al 25,9 per cento anno anno dopo il factoring per il reddito esistente e relativo all’acquisizione.

All’interno del totale, i ricavi di pubblicazione sono arrivati ​​a $ 18,4 milioni (fino al 3,7% yoy o 22,3 percento dopo “adeguamento per un insediamento una tantum ricevuto nel periodo anno precedente”) e reddito musicale registrato, a $ 8,1 milioni, saltò quasi 150 percentuale da 3,3 milioni di dollari del Q4 2020. (Reservoir ha acquisito musica di Tommy Boy nel giugno del 2021 e da allora ha acquistato i diritti della canzone di Tom Werman, Dallas Austin e Travis Tritt, per nominare alcuni).

Tenendo presente che questi investimenti del catalogo, il serbatoio afferma che la sua musica registrata che è aumentata in digitale, con entrate di $ 4,9 milioni nel terzo trimestre 2021 (in alto da $ 1,5 milioni nel Q4 2020).

Il reddito musicale registrato-musicale è migliorato da 1,2 milioni di dollari a $ 1,3 milioni attraverso i trimestri, con un aumento di $ 200.000 per i diritti limitrofi ($ 700.000 totali nel Q4 2021) e un salto da $ 1,1 milioni per sincronizzazione ($ 1,2 milioni di dollari).

Il reddito operativo del serbatoio è scivolato il 18,7% Yoy, a un persino $ 4 milioni, e super-up attribuito il falloff a “un aumento di $ 1,3 milioni per la compensazione basata su azioni e circa $ 1,0 milioni in costi associati ad essere una società pubblica.”

L’escursione in precedenza evidenziata in entrate registrate-musicale ha contribuito a un boost dell’aninanziamento dell’11,3% per l’OIBDA (per un totale di $ 9 milioni), contro il reddito netto piano ($ 2,4 milioni). Per la totalità dell’anno fiscale del 2022 – o dei 12 mesi che termina il 31 marzo – il serbatoio ha aumentato i suoi ricavi previsti tra $ 103 milioni e $ 105 milioni.

Forse la componente più interessante dell’analisi delle prestazioni dal serbatoio – che rappresenta circa 140.000 di copyright e 36.000 maestri – riguarda la somma inizialmente menzionata delle offerte non organizzate della società. L’attività intende anche ridurre $ 200 milioni su fusioni e acquisizioni durante il suo primo anno nel mercato azionario, secondo il fondatore del serbatoio e il CEO Golnar Khosrowshahi.

“La nostra forte terza performance finanziaria del terzo trimestre fiscale dimostra come stiamo capitalizzando la crescita dell’industria musicale e generando un valore significativo eseguendo la nostra strategia di costruire un portfolio robusto, curato e diversificato dei corpi dei canoni da songwriter e degli artisti premiati Lavora “, ha detto Khosrowshahi in parte.

“Come parte di ciò, ci aspettiamo di implementare oltre $ 200 milioni in strategici M & A durante il nostro primo anno come azienda pubblica…. Siamo onorati che questi artisti e creatori incredibilmente talentuosi ci hanno affidato ad essere amministratori del lavoro della loro vita. Abbiamo $ 3 miliardi di offerte nella pipeline e la natura che genera la natura di questo business continuerà a alimentare queste elevate crescita, un’elevata opportunità di leva operativa mentre andiamo avanti “.

Il materiale del serbatoio è stato negoziato per $ 6,01 per azione al momento della pubblicazione di questo pezzo – giù a poco più del 25% nel 2022 e quasi il 45 percento dallo stesso punto del febbraio del 2021. All’inizio di questo mese, la società ha presentato un accordo di pubblicazione in tutto il mondo con lo scrittore Produttore Warren “Oak” Felder.