Google non è estraneo al gioco dei tablet. La Società ha costruito l’hardware poiché il lancio del Nexus 7 nel 2012, ma dopo non riuscire a competere correttamente con gli iPad di Apple in tutto il resto del decennio, Google ha permesso ai tablet prendere il sedile posteriore per far sì che i suoi smartphone molto più riusciti guidano il Tech mobile dell’azienda. Ora, Google è tornato a spingere le tavolette Android e sembra voler essere in autentica concorrenza con Apple nello spazio ancora una volta.

Contenuti

  • Di nuovo tempo per tablet
  • Non è tutto sul prezzo
  • Il ritorno pieghevole
  • Tablet-first mentalità

A partire da tardi, i tablet Android vengono portati in prima linea nel marchio mobile di Google con il rilievo imminente dell’Aggiornamento Android 12L. Pur certamente portando un sacco di nuove funzionalità ad altri dispositivi mobili, Android 12L paga particolare attenzione ai tablet aggiungendo funzionalità che sfruttano specificamente le schermate più grandi dei dispositivi.

Google non funziona, le app si chiudono improvvisamente: come risolvere il problema
Quando si esamina il marketing del prossimo aggiornamento Android principale, le tavolette sono inevitabili. Questo è, essenzialmente, un turno completo di 180 gradi per Google dal suo precedente marketing. che generalmente hanno separato le sue compresse dal resto del suo marchio mobile o li ha fatti sentire come qualcosa di un ripensamento. Ora, la società sembra spingere i tablet altrettanto dura come, se non più difficile del, il pixel e il resto della divisione mobile di Google.

tempo di nuovo per tablet

Questo cambiamento è stato notato anche internamente. Rich Miner, Android Co-fondatore e Chief Technology Officer di tablet at Google, sembra pensare che le tavolette dell’azienda saranno di nuovo in aumento. Egli afferma tanto in un recente video pubblicato negli sviluppatori Android YouTube Channel.

Nel video, che è parte intervista / parte infografica, minatore discute una tendenza che Google ha notato negli ultimi anni. Afferma che le vendite dei tablet hanno iniziato a salire alla fine del 2019 e poi vide un’altra grande punta all’inizio del 2020 a causa dell’inizio della pandemia di Covid-19 in corso. In risposta alla nuova popolarità che le compresse Android vedevano, Google ha spostato la sua attenzione con Android 12L per essere “costruita appositamente per schermi di grandi dimensioni”.

Ha senso, quindi, perché Google ha spostata il suo focus mobile per includere compresse come parte maggiore del suo marchio nonostante il continuo dominio della mela nello spazio. Mentre l’iPad rimane nella parte superiore del mercato in termini di potenza di elaborazione, le compresse Android hanno iniziato ad aumentare in popolarità a causa del loro prezzo inferiore.

Non è tutto sul prezzo

Dopotutto, non tutti i proprietari di tablet vorranno pagare per il potere che viene fornito con un iPad. Questo è particolarmente vero poiché le tavolette sono così popolari con i bambini. Se un proprietario del dispositivo sta pianificando l’utilizzo di un tablet per attività più semplici come lo streaming dei contenuti video o l’utilizzo come processore di parole, quindi i tablet Android di budget sono un acquisto di NO-Brainer.

Mentre Miner ha detto nel video degli sviluppatori Android, Google ha notato il numero puro di tablet Android nelle mani dei consumatori e non sta pianificando di dimenticare di loro. Afferma che gli acquisti dei tablet hanno quasi iniziato a rivaleggiare gli acquisti di laptop nel 2020 un fatto che controlla quando esamina le informazioni sulle vendite compilate da IDC.

Poiché le compresse continuano ad essere un pezzo di hardware competitivo in relazione ai laptop, il minatore si aspetta vendite tablet alle vendite del laptop ambulatoriale “nel futuro non troppo lontano”. A seconda di ciò che Google sta classificando come tablet, quella volta potrebbe essere in arrivo quanto molti consumatori realizzano.

il ritorno pieghevole

Mentre gli smartphone Apple hanno generalmente tenuto un design simile dalla loro introduzione, Android ha giocato con i suoi telefoni negli ultimi anni. Il design “All-Screen, No Bezel” è ancora in prima linea nei prodotti Android, con dispositivi come il Samsung Galaxy S22 essendo uno smartphone premier. La tecnologia pieghevole ha anche iniziato a prendere la sua strada per prominenza ancora una volta.

C’è stato un tempo a metà degli anni 2000 quando i telefoni pieghevoli (clamshells, ecc.) Sono stati lo standard del settore, ma come smartphone di lastra di vetro come l’iPhone cominciarono a dominare il mercato, la tecnologia pieghevole è stata lasciata indietro. Negli ultimi anni, tuttavia, i telefoni pieghevoli hanno iniziato a fare un ritorno, con dispositivi come la galassia z fold 3 e la galassia z flip 3 mostrando l’industria il valore che le schermate pieghevoli possono fornire.

Google vede pieghevoli come un modo per colmare il divario tra telefoni e tablet nello stesso modo in cui il divario tra tablet e laptop è stato colmato negli ultimi cinque anni circa. Come i telefoni pieghevoli diventano più popolari, la base dell’utente della compressa crescerà con esso. Poiché i più grandi dispositivi pieghevoli sono tutti gli Androidi, la base dell’utente si trasformerà esclusivamente a Google per il suo software.

Non c’è da meravigliarsi perché Google sta iniziando a vedere l’importanza delle tavolette da qui fuori mentre il suo utente è probabile che il suo utente continuerà a espandere drasticamente in aree in cui gli iPad non raggiungono. Android 12L è stato progettato con tablet in mente per soddisfare la crescente utente di Google, ma non è dove la società sta pianificando l’arresto.

tablet-first mentalità

Il minatore specificamente menziona che Google sta sollecitando gli sviluppatori di app per iniziare a progettare software con una messa a fuoco “Tablet-First” piuttosto che una mentalità “Mobile-First”. Confronta la filosofia del design a chi è accaduto come smartphone ha iniziato il loro aumento della popolarità. Gli sviluppatori di app non possono semplicemente portare il loro software direttamente a Mobile senza ridisegni gravi, quindi è stato fatto un turno per portare il design mobile nella parte anteriore del processo di sviluppo. Quel tipo di cambiamento è ciò che Google sta spingendo i suoi sviluppatori di app a fare per tablet.

Come tablet Android continua a crescere, Google vuole che le sue app approfittino del settore immobiliare disponibili su schermi più grandi. L’azienda è gli sviluppatori di alsoreminding per pensare alle differenze intrinseche che vengono con tablet. Gli utenti possono utilizzare hardware aggiuntivi come stiluschi o tastiere collegabili in modo che tali tipi di cose saranno considerati più pesante mentre gli sviluppatori rendono il passaggio ai disegni “Tablet-First”.

Non c’è detto che altro Google ha in serbo in serbo per il futuro delle compresse Android, ma sembra che la compagnia non stia pianificando di tirare indietro come ha fatto nel 2010. Apple non sta sicuramente scherzando di trovare un userbase nello spazio tablet, ma come i dispositivi Android continuano a crescere nelle fessure nella copertura iPad nei prossimi anni, sarà curioso di vedere se la società diventa più competitiva in quegli spazi anche. Una cosa è certamente chiara: Google è interessato ad investire nel suo futuro e, dall’esigeno, che sembra essere tablet Android.