È passato molto tempo, ma apparentemente un nuovo rapporto ha rivelato che il god of war di PlayStation Ragnarok verrà lanciato entro la fine dell’anno a novembre. Per tutto il 2022, Sony e lo sviluppatore Santa Monica Studio sono rimasti in silenzio sui piani di rilascio per ragnarok. E mentre questo ha spinto la paura e la preoccupazione da parte di un numero di fan, sembra che il progetto sia ancora molto previsto per il rilascio di PlayStation 5 e PlayStation 4 console prima che l’anno volgesse al termine.

Secondo un nuovo rapporto di Bloomberg, God of War Ragnarok è previsto internamente per il rilascio in una data nel novembre 2022. Si dice che queste informazioni derivano da tre diverse fonti anonime che hanno familiarità con lo sviluppo del gioco. E mentre questo rapporto ha chiarito che questi piani potrebbero cambiare nei prossimi mesi, verifica che i fan non dovrebbero essere nervosi per ragnarok non soddisfare la sua finestra di lancio del 2022 a cui Sony si è impegnata per la parte migliore dell’anno scorso.

Sapere che god of war ragnarok è ancora sulla buona strada per il rilascio di quest’anno è confortante, ma la cosa che non sappiamo ancora è quando PlayStation sceglierà di condividere di più sul gioco. Come accennato, non abbiamo sentito nulla sul titolo in modo sostanziale risalente a settembre 2021. Sembra probabile che Santa Monica Studio rivelerà presto maggiori dettagli sul gioco, ma con PlayStation che non ha un nuovo evento a sé stante Tempo presto (almeno che sappiamo), questo silenzio persistente potrebbe continuare un po ‘più a lungo.

Ad ogni modo, è ancora bello sapere che god of war ragnarok è ancora in programma per colpire sia PS5 che PS4 quest’anno. Ogni volta che arrivano nuovi dettagli sul sequel molto atteso, saremo sicuri di tenerti in giro qui su fimibook.com.

God

Sei entusiasta di sentire che god of war ragnarok non dovrebbe scivolare al 2023? E come ti senti riguardo al gioco che potenzialmente lancia questo novembre? Fammi sapere la tua reazione a questo rapporto nei commenti o un messaggio su Twitter su @Mooreman12.