La collaborazione dell’Autorità per l’implementazione del corridoio settentrionale (NCIA) con il governo statale di Penang per sviluppare un ecosistema economico e di talento favorevole ha ottenuto un investimento totale di 559 milioni di dollari (2,47 miliardi di RM) e ha creato 4.308 nuove opportunità di lavoro a partire da maggio 2022.

In una dichiarazione, l’agenzia ha affermato che la performance commerciale della Malesia ha superato i 226 miliardi di dollari (marchi RM1 trilioni) tra gennaio e maggio 2022.

Ha affermato che le esportazioni di beni fabbricati hanno registrato un aumento del 19,5% a 113 miliardi di dollari (RM499,51 miliardi) rispetto allo stesso periodo del 2021 contribuito da una solida espansione nel settore elettronico e elettrico (E&E) e guidata dalla forte domanda di semiconduttori.

Inoltre, Penang ha registrato le esportazioni più alte che contribuiscono al 30,4% (32 milioni di dollari USA) (RM143,5 milioni) di esportazioni totali da gennaio ad aprile 2022, che è un aumento del 25% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, ha affermato la NCIA.

Chow Kon Yeow, Primo Ministro di Penang, ha affermato che lo stato accoglie gli sforzi di NCIA per migliorare ulteriormente l’attrattiva di Penang per gli investitori oltre i settori E&E e macchinari e attrezzature (M&E) in particolare nello sviluppo di talenti locali pertinenti e altamente qualificati.

Incoraggiando l’innovazione e il rafforzamento dell’ecosistema del settore nella regione economica del corridoio Nothern (NCER), iniziative come NCER Technology Innovation Center (NTIC) consolideranno la posizione di Penang come centro tecnologico e innovazione per la regione, ha affermato.

Secondo NCIA, NTIC è un’iniziativa singolo campus che si concentra su attività relative a ricerca, design, tecnologia, innovazione e commercializzazione che saranno lanciate nel terzo trimestre quest’anno.

Ha affermato che l’hub fornirà servizi e strutture per l’innovazione del prodotto, collegamenti con esperti locali e internazionali, sviluppo di talenti locali, progettazione e consulenza e un sistema di gestione dei fornitori di soluzioni unica.

Mohamad Haris Kader Sultan, amministratore delegato di NCIA, ha affermato che la tendenza al rialzo degli investimenti dimostra la fiducia del settore nella capacità di Penang di rimbalzare e accelerare mentre la nazione passa alla fase endemica.

I NTEP e [Email Protected] sono due programmi di capitale umano incentrati sul settore che sono un elemento strategico nel piano di sviluppo strategico NCER o SDP 2021-2025, che mirano a garantire la prontezza del funzionamento dopo i piani di recupero e di espansione di Covid-19 da parte del settore.

La creazione di queste opportunità di lavoro altamente qualificate nelle industrie di alto valore a Penang costruisce le basi degli sforzi della NCIA nella chiamata a sviluppare una prospera, inclusiva e sostenibile in Malesia, ha affermato.

[Email Protected] fa parte del programma di intervento strategico per tracce di NCIA implementato per supportare le aziende e le aziende che stanno esplorando per impiegare risorse umane locali, investimenti e espandersi in NCER durante questo periodo post-pandemico, ha affermato la NCIA.

Alle società partecipanti ricevono incentivi in capitale umano e l’accesso a un vario pool di talenti che comprende neolaureati, giovani, personale femminile e lavoratori esperti per soddisfare le loro esigenze operative, ha aggiunto.

Fin dalla sua istituzione nel 2020, [Email Protected] ha attirato oltre 4.000 partecipanti con oltre 80 aziende che partecipano al programma a Penang.

NTEP, istituito nel 2019, ha creato oltre 2.000 opportunità di lavoro per i neolaureati con oltre 50 aziende partecipanti nello stato dell’isola.

Mohamad Haris ha affermato che il programma Advanced Technology Meister, che è un programma di intervento sotto NTIC, volto a migliorare la fornitura di talenti qualificati nell’automazione, IR4.0 e tecnologie di produzione avanzate.

Another

Il programma è destinato al calcio d’inizio nel luglio 2022 e sovvenzionerà le commissioni del corso affinché i talenti locali siano upschillati e rischiniti per soddisfare la domanda dei settori E&E, M&E e Medical Devices che sono i principali driver economici di NCER. Egli ha detto.

L’agenzia ha inoltre affermato che oltre il 12% dei partecipanti delle abilità NCER di Empower e dell’imprenditorialità si sono spostate al di sopra della soglia di povertà, con l’8% che trascende nei gruppi di reddito M40 e T20.

Inoltre, NCIA ha affermato che i suoi programmi incentrati sui cittadini garantiranno la sostenibilità e la crescita di oltre 1.300 micro imprese e PMI, sostenendo al contempo le aspirazioni nazionali nel colmare le disparità regionali.