Un nuovo alone in the dark remake è apparentemente trapelato prima della sua rivelazione prevista questa settimana con risorse che appaiono online insieme a informazioni sul gioco. Tutto ciò segue una recente presa in giro dal boccino (che ora ha abbastanza il record con questo tipo di suggerimenti) che suggeriva che questo genere di cose sarebbe stato rivelato. Presumibilmente sarà annunciato durante l’imminente THQ Nordic Showcase previsto per venerdì, anche se ovviamente non è stato confermato in questo momento.

Le perdite in questione sembrano provenire da un rivenditore che ha messo in programma immagini e informazioni relative al gioco. Quelle risorse furono prelevate offline subito dopo la loro pubblicazione, ma non prima che gli altri potessero afferrarli e diffonderli sui social media. Twitter User AestheticGamer che spesso condivide schermate e perdite da sole hanno pubblicato le seguenti immagini dalla perdita che mostrava la scatola artistica per il gioco che ha confermato una versione PlayStation 5 e ha dato un nuovo sguardo allo stile Refade.

Oltre a quelle immagini, un thread su Resetera ha cercato di catturare la descrizione del gioco che pubblicizzava diverse funzionalità come i doppi protagonisti e il coinvolgimento di Mikeal Hedberg, lo scrittore che lavorava su soma e amnesia.

L’orrore psicologico e il gotico meridionale si incontrano in questa rivisitazione del classico di sopravvivenza da solo nel buio questa lettera d’amore al gioco di culto degli anni ’90 ti farà vivere una storia come sinistra come memorabile attraverso gli occhi di uno dei due protagonisti, Una descrizione trapelata del gioco legge. Come Edward Carnby o Emily Hartwood, esplorano i vari ambienti, combattono mostri, risolvono enigmi e scopri la terribile verità sulla dimora di Derceto… nel profondo a sud degli Stati Uniti durante gli anni ’20, lo zio di Emily Hartwood è scomparso. Accompagnato dal detective privato detective Edward Carnby, ci va alla ricerca nella dimora di Derceto, un asilo psichiatrico dove si aggirano… qualcosa. Incontrerai strani occupanti, regni da incubo, mostri pericolosi e solleverai il velo su una cospirazione malvagia. Alla confusione tra la confusione tra Realtà, mistero e follia, l’avventura che ti aspetta che potresti minare le tue certezze. Di chi ti fiderai, cosa crederai e cosa farai dopo?

Edward

L’arte della scatola aveva davvero il logo di THQ Nordic, quindi cerca questo gioco che forse sarà rivelato presto durante l’evento dell’azienda.