Design Studio Dungeons & Dragons si è scusato formalmente per l’inclusione di materiale offensivo trovato nel set di spelljammer: avventure in space set in scatola. Volevamo riconoscere e possedere l’inclusione di materiale offensivo all’interno del nostro recente spelljammer: Adventures in Space Content, una dichiarazione rilasciata in ritardo venerdì ha letto. Abbiamo fallito te, i nostri giocatori e i nostri fan e siamo davvero dispiaciuti. La dichiarazione ha osservato che la tradizione Hadozee non era adeguatamente controllata prima della pubblicazione e che il team di progettazione aveva avviato una revisione della situazi1. La dichiarazione completa può essere trovata qui. Un errata per il set spelljammer: Adventures in Space Boxed è stato formalmente insieme alla dichiarazione, contenente diversi piccoli cambiamenti meccanici, tra cui uno per l’abilità di planata dell’Hadozee.

D&D

All’inizio di questa settimana, Dungeons & Dragons ha rimosso silenziosamente diversi paragrafi dalle versioni digitali di Astral Adventurer’s Guide relative al retroscena per l’Hadozee, una delle sei nuove gare giocabili nel spelljammer: Adventures in Space. Questo retroscena (che non era apparso in Le versioni precedenti della campagna spelljammer) sostenevano che un gruppo di Hadozee (allora una piccola gara di mammiferi simile alle scimmie volanti) erano rapiti da un mago che visitava il loro pianeta e sperimentava. L’intenzione del mago era di vendere l’Hadozee come soldati magicamente migliorati, ma l’Hadozee si alzò e uccise il mago. Alcuni hanno sottolineato che la nuova origine dell’Hadozee era legata a disagio vicino alla schiavitù forzata ed eugenetica, che i veri gruppi di persone hanno affrontato la loro storia. Nessun consulente di sensibilità è elencato nei crediti per la Guida dell’avventuriero Astral.

Durante la storia di 50 anni di Dungeons & Dragons, alcuni dei personaggi del gioco sono stati mostruosi e malvagi, usando descrizioni che ricordano dolorosamente come sono stati i gruppi del mondo reale e continuano a essere denigrati, il team di progettazione D&D di D&D notato nella loro dichiarazi1. Comprendiamo l’urgenza di cambiare il modo in cui lavoriamo per garantire meglio un gioco più inclusivo.

Siamo eternamente grati per il dialogo in corso con la comunità D&D e non vediamo l’ora di introdurre contenuti nuovi, coinvolgenti e inclusivi a D&D per le generazioni a venire, ha concluso la dichiarazi1. D&D insegna che la diversità è forza, poiché solo un gruppo diversificato di avventurieri può superare le molte sfide presenta una storia di D&D. In quello spirito, ci impegniamo a rendere D&D il più gradito e inclusivo possibile. Questa parte del nostro lavoro non finirà mai.

Puoi tenere il passo con la nostra copertura completa di giochi da tavolo qui e iscriverti al foglio dei personaggi, il nuovo canale YouTube di dichiarazione che copre tutte le notizie sui giochi di ruolo da tavolo.