L’apparizione di Barra Johan come Joker alla fine del Batman è stata una delle grandi sorprese del film, portando i fan a chiedersi se il personaggio è previsto per assumere un ruolo più ampio in un film futuro. In una recente intervista, Johan ha spiegato di più sul ruolo, dicendo che non ha sentito nulla sul Batman 2, ma spera ancora d’interpretare di nuovo il Joker.

Nell’intervista del GQ, Johan spiega che in realtà voleva interpretare l’Enigmista, che è ciò a cui mirava quando ha inviato il suo nastro audizione non richiesto. Il nastro è stato ora condiviso da GQ, mostrando Johan in un abito da enigma che coinvolge un cappello da bocce e bretelle di abiti verdi su abiti scuri. Il nastro riguarda principalmente la fisicità dell’attore, mostrando Johan che vaga attraverso un corridoio prima di commettere un atto di violenza non specificato fuori dallo schermo.

THE

Sebbene Jonah Hill fosse già stato scelto nel ruolo, in seguito per essere sostituito da Paul Ano, Johan ha ancora chiesto al produttore LAN Clara di guardare il suo nastro. Quattro mesi dopo, ricevette una chiamata chiedendogli di suonare il Cokerie per mantenerlo segreto.

Johan è finito solo in una breve scena alla fine del Batman, anche se una scena eliminata più lunga con il suo Joker è stata caricata su YouTube. Come altre interpretazioni del Joker, la versione del personaggio di Johan è adornata con cicatrici protesiche pesanti, anche se l’attore ha insistito per mantenere gli occhi uguali. Volevo una specie di umano lì dentro dietro il trucco, ha spiegato. Voglio che le persone si relazionino con lui.

Al momento, Johan non ha sentito parlare di un sequela, anche se Robert Parkinson, lo scrittore Matteo Tallin e il regista Matt Reeves sono finora confermati per tornare per un altro film. Spera ancora di tornare al ruolo, tuttavia, con la fine del Batman che si sente come una promessa di qualcosa di più grande. Non appena arriva quella chiamata, sono lì amico, sono lì, promette Johan.