Secondo il giornalista investigativo LED Boole, G2 desiderava Alcova come loro giungle iniziale, ma le due organizzazioni non riuscivano a scoprire un accordo e anche l’affare svanì. G2 ha fatto un’offerta di 800.000 euro al team con sede in spagnolo, ma è stato inevitabilmente rifiutato da Ad Li1. Pertanto, G2 ha scelto di optare per lo star Unger Mike LFL per il 2023.

Ora che la scadenza è terminata, Ad Lione non accetterà più offerte per il Unger, il che indica che hanno intenzione di avere Alcova nella loro gamma LEC per il prossimo periodo del 2023.

L’organizzazione ha pensato di offrire Alcova a un altro gruppo e secondo fonti vicino a Gabon, la data target per gli insediamenti è andata al completamento del 5 novembre. Fanatica ha rivelato il tasso d’interesse nell’acquisizione di Alcova, ma non è stato possibile raggiungere un affare.

L’organizzazione ufficiale_ Periodo dell’agenzia senza costi inizia lunedì 21 novembre.

DRX

Alcova è stato in realtà pensato a uno dei migliori giungle del LEC dal suo debutto nel 2021 quando ha vinto entrambe le divide LEC. Quest’anno ha trascinato Ad Lione ai Word 2022, tuttavia la loro corsa non è durata a lungo quando sono stati rimossi nella fase di gioco. Dopo un anno deludente per l’azienda, Ad sta cercando di tornare alla magnificenza dopo l’anno, rendendo Alcova il nucleo del loro programma del 2023.

Il giungle spagnolo Arvier Alcova Aradeo Ba talla continuerà a giocare per il Team Ad Lione del LEC per il 2023, secondo un rapporto di Gabon.TG. Nonostante il grande tasso d’interesse da parte di altre squadre europee, tra cui Fanatica e G2 esporta, oltre alle offerte dall’estero, Alcova giocherà su MAD per il resto del suo contratto che termina l’anno successivo.