La competizione di Huawei Spark, organizzata da Huawei Technologies (Malesia) SDN BHD, ha trovato il suo vincitore. Azienda Artificial Intelligence (AI) Innov8tif emerse come campioni della competizione, con la loro piattaforma OkayDoc.

OkayDoc è un set di algoritmo di visione informatico che automatizza l’autenticazione ID e impedisce alle frodi in E-KYC (conosci il tuo cliente) attraverso le ispezioni della zona visiva, controllo delle caratteristiche di sicurezza e controlli di manomissione dei contenuti.

Arrivo al secondo posto è DoctoronCall, la piattaforma telemedicina che offre servizi sanitari come medici online, specialisti, farmacisti, proiezioni e vaccini direttamente agli utenti. Hanno medici artificiali intelligence (AI) e 5G Internet of Things (IOT) Pods che mirano a migliorare l’assistenza sanitaria per i 650 milioni di persone nel sud-est asiatico.

Prendendo il terzo posto è MHUB, la piattaforma di transazione di vendita della proprietà end-to-end che è progettata per accelerare e semplificare il ciclo di vendita della proprietà collegando gli sviluppatori, gli agenti, le banche, gli avvocati e gli acquirenti.

Innov8tif si allontana con il primo premio sotto forma di una partecipazione del programma di acceleratore di sei mesi, che include $ 125.000 di dollari di crediti cloud, l’opportunità di partecipare al programma Spark Fire, e opportunità di mentore e networking one-to-one tra gli altri.

Huawei Spark Malaysia 2021 Finale
DoctoronCall e MHUB arrivano a partecipare a un programma di acceleratore di sei mesi, che include US $ 80.000 in crediti cloud e opportunità di mentoring one-on-one, tra gli altri vantaggi.

una scintilla di innovazione

Le società erano tra i 10 finalisti selezionati da oltre 140 voci nella competizione di Huawei Spark. Gli altri finalisti includono Bookdoc, Boss Boleh, Fuhla, MSA – Assistente di condivisione mobile, Orangefin Asia, Orpheus Capital e Smartpeep.

La competizione fa parte del programma Huawei Spark, che mira a incubare e accelerare la crescita della società e costruire un ecosistema per le imprese nella regione Asia Pacific (APAC).

Si tiene in collaborazione con la Malaysia Digital Economy Corporation (MDEC), Tusstar (Malesia) come partner di Incubator e alimentato da TM one – The Enterprise e Public Sector Business Solutions Braccio di Telekom Malaysia BHD (TM) – attraverso il suo bordo α ( Pronunciata come Bordo alfa) Piattaforma cloud.

Un piccolo gruppo membro di giudici comprendente rappresentanti di MDEC, TM One, Tusstar e Huawei hanno deciso i vincitori dopo una sessione di pitching dai finalisti.

Lanciato Praticamente in Malesia Nel novembre dello scorso anno scorso, il programma Huawei Spark è un programma ibrido Accelerator per supportare le aziende tecnologiche profonde in Asia Pacifico, con particolare attenzione alle aziende che utilizzano 5G, intelligenza artificiale (AI) / Machine Learning, Internet of Things (IOT), Edge Computing e Software come applicazioni di servizio (Saas), sfruttando la leadership tecnologica e di innovazione di Huawei.

Il programma mira a guidare la produzione nelle aree di e-commerce, Fintech, Healthcare, Manufacturing e Smart Cities.

“MDEC rimane costante nella nostra guida laser-focus per svilupparsi e far crescere l’economia digitale, in linea con il mydigital. La collaborazione efficace migliorerà l’innovazione man mano che cerchiamo continuamente a far crescere le nostre capacità, strutture e capacità e il programma Huawei Spark aiuterà a formare il nostro ecosistema tecnico digitale e rafforzia l’obiettivo della Malesia per essere la centrale elettrica regionale per i campioni di tecnologia globale “, ha dichiarato Gopi Ganesalingam, vicepresidente, Tech Ecosystems & GlobalIzation (TEG), MDEC.