5VR

Domande frequenti sui giochi, guide strategiche e tutorial

Autore: Drewh87

Square Enix porta il dungeon Siege Land to the Sandbox in New Metaverse Deal

Il sandbox è una divisione di marchi di Animoca e il sistema mondiale di gioco dedicato ai mondi virtuali all’interno di una piattaforma di metaverse complessiva. Ora, hanno annunciato una nuova partnership con Square Enix per portare un Dungeton Siege terra insieme su questa nuova piattaforma decentrata.

L’idea è la piattaforma non solo un posto dove ospitare il contenuto, ma è un posto dove costruire il tuo angolo con la proprietà, quindi la compagnia dietro the sandbox è pesantemente immersi nel concetto di metaverse. La piattaforma è basata su Voxel e presenta anche un numero di strumenti di creazione e modifica, quindi le esperienze generate dall’utente e il contenuto esclusivo sono molto importanti qui. Hanno già collaborato con altri IP ben noti come i rabbids di Ubisoft.

Dungeton Siege è sempre stato di ispirazione avventura e entrando in the sandbox metaverse per potenziare i giocatori a creare le proprie avventure personali apre un nuovo eccitante capitolo per il franchising”, ha detto Square Enix ‘Hideaki Uehara in un rilascio della collaborazi1. Ci sarà un’avventura curata che chiunque può suonare e imparare a creare nuove missioni e contenuti da soli.

L’IP Dungeton Siege IP è in due modi. Il primo, Square Enix porta il suo IP a questa piattaforma con esperienze di rpg integrate come una delle terre che è specializzata nella sandbox_ è specializzata. Quindi i giocatori possono entrare e goderti le esperienze Dungeton Siege in questo spazio Voxel e imparare come creare le proprie esperienze e prendere elementi Si riportano nella propria creatività all’interno dei loro spazi lì. Un appello nel portare Dungeton Siege alla sandbox è l’eredità del gioco con la community di modding. Dal momento che i giocatori e i titolari IP e altri creatori possono costruire e ospitare contenuti ed esperienze con contenuti originali e roba autorizzata.

Avere contenuti generati dall’utente, utilizzando contenuti originali o IPS con licenza non è nulla di nuovo, ma con l’afflusso di aziende che ruotano per chiamarti piattaforme metaverse, è davanti e al centro di recente. Sia che sia attraverso un sistema chiuso o esplorazione di blockchain e NFT (che _ la sandbox I_ s su ON), siamo in una nuova era. Alcuni amati IP classici stanno arrivando con noi.

DUNGEON ENCOUNTERS | Launch Trailer
Per ulteriori informazioni, vedere di più a the sandbox.

Maxis offre una soluzione di backup di grado aziendale tramite CommVault

Maxis BHD ha annunciato un back-up come servizio (BAAS), una soluzione che afferma di essere prima in Malesia a farlo. La soluzione di backup e di recupero dei dati fornite è un cloud-native ed è gestito dalla società di software di protezione dei dati Commvvault e memorizzata in Microsoft Azure Cloud, ha detto in una dichiarazione.

Maxis ha detto che questo è il primo di molti altri servizi di protezione dei dati, che il provider di Telco e Cloud verrà lanciato insieme a CommVault.

“Attraverso questa offerta unica, vogliamo dare ai nostri clienti la tranquillità che i loro dati siano salvaguardati e conformi agli standard del settore”, ha dichiarato Claire Featherstone _ (PIC) _, il capo delle pratiche aziendali di Maxis.

“Il Maxis BAAS non richiede alcuna investimento di avvio o acquisto di hardware, rendendolo conveniente in modo che i nostri clienti possano trasformare digitalmente il loro business in modo efficiente in modo efficiente.” Aggiungendo a questo, Rachel Ler, vicepresidente e direttore generale, Apj Commvault, ha dichiarato: “Le offerte di CommVault BAAS sono progettate per il backup, il negozio e il recupero dei dati sul cloud e Maxis è uno dei fornitori di servizi gestiti più in classe in Malesia.

“L’annuncio di oggi combina la migliore tecnologia di cloud enterprise con il miglior fornitore di servizi gestiti per aiutare le organizzazioni ad accelerare il loro viaggio nel cloud senza ulteriori complessità o rischi di governance”, ha detto.

Maxis offre due pacchetti BAAS, il primo Essere Office 365 BAAS, che la Società afferma di fornire protezione totale su Microsoft Programnes come SharePoint, OneDrive, Exchange, Team, Gruppi e Progetto online.

Con ciò, qualsiasi documento o e-mail può essere recuperato se vi è una cancellazione accidentale, le minacce alla sicurezza come lacuna di ransomware o di ritenzione dei divani, Maxis ha affermato

Il secondo è Endpoint BAAS, che consente agli utenti di personalizzare completamente i backup automatici per laptop e desktop tramite l’ottimizzazione della larghezza di banda. Gli utenti possono anche impedire l’accesso non autorizzato ai dati sui loro dispositivi tramite la sicurezza del livello di file, ha detto Maxis.

Cloud Backup Aruba: backup e copia delle postazioni di lavoro dei dipendenti mentre lavorano da casa
La soluzione CommVault BAAS gestita da Maxis è progettata con la sicurezza multistrato e costruita su un modello zero-trust, per proteggere dal ransomware.

Maxis ha detto che isola i backup dalla fonte primaria in modo che i backup non siano interessati se la sorgente sia attaccata. Inoltre, sfrutta anche la sicurezza della piattaforma Microsoft Azure, ha aggiunto.

I clienti che si iscrivono a uno qualsiasi dei pacchetti di Maxis BAAS, verrà fornito un biglietto aereo gratuito da Maxis Technical Experts e servizi gestiti gratuiti per il primo anno.

Per maggiori informazioni, visita qui.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén