5VR

Domande frequenti sui giochi, guide strategiche e tutorial

Autore: GamerBoy

Il re di Monster Island sarà co

Iello Games ha rivelato che il suo prossimo gioco King of Monster Island sarà una versione cooperativa di King of Tokyo. Di recente, Iello Games ha rivelato l’arte della scatola e i primi dettagli su King of Monster Island ,il prossimo gioco nel famoso _King di Franchise di Tokyo. A differenza del precedente King di Tokyo Games and Spinffs, King of Monster Island è un gioco cooperativo che mette tutti i giocatori contro il pericoloso Lavalord e i suoi servi. I dettagli sul gameplay non sono ancora chiari, ma il tabellone presenta una torre di dadi vulcano al centro della tavola che sputa i dadi su uno dei sei spazi che rappresentano Monster Island. I giocatori combatteranno anche sia un mostro boss che i suoi servi. Puoi controllare le copertine anteriori e posteriori del gioco qui sotto:

King of Tokyo è un gioco di stile per la fortuna progettata da Magic: The Gathering Creatore Richard Garfield in cui i giocatori combattono per il controllo di Tokyo con mostri giganti. Ogni giocatore controlla un singolo mostro di dimensioni kaiju che affronta il controllo su Tokyo mentre segnano punti vittoria. Durante il turno di ogni giocatore, un giocatore lancia 6 dadi specializzati fino a tre volte, scegliendo quali dadi da mantenere e quale rotolare prima di ogni ri-roll. I rulli di dadi consentono ai giocatori di raccogliere energia, infliggere danni ad altri mostri, guarire e segnare punti di vittoria. La posizione di un giocatore determina anche quali mostri vengono danneggiati. Se un giocatore è a Tokyo, i loro attacchi danneggiano tutti gli altri mostri, mentre ogni giocatore al di fuori di Tokyo danneggia il mostro solo all’interno di Tokyo. La partita corre fino a quando un giocatore non segna 20 punti di vittoria o fino a quando un mostro rimane nel gioco.

My
Iello ha molto successo con King di Tokyo nel corso degli anni. Oltre al gioco che ha vinto più premi da gioco da tavolo, ha anche generato un sequel king di New York e diverse espansioni che aggiungono nuovi meccanici e nuovi mostri. La versione più recente del gioco, _King of Tokyo: Dark Edition,ha fornito un’edizione da collezione ai fan insieme a un nuovo meccanico che ha aggiunto un nuovo meccanico di malvagità al gioco. Questa nuova versione cooperativa dovrebbe essere un’aggiunta interessante al franchising e non vediamo l’ora di vedere come incorpora i meccanici esistenti per una nuova esperienza.

King of Monster Island sarà rilasciato nel 2022. Nessun altro dettaglio è stato annunciato.

Electronic Arts prende in giro i principali IP rilasciati nel 2023

L’editore di videogiochi Electronic Arts ha preso in giro che pubblicherà un “IP principale” di qualche tipo all’inizio del 2023. A questo punto, abbiamo una buona idea di ciò che EA intende rilasciare nei prossimi mesi con titoli annuali come Madden e FIFA dovrebbero cadere abbastanza presto. E mentre giochi come Mass Effect 4 e Dragon Age 4 sono pronti a venire ad un certo punto, non verranno lanciati fino a molto più in basso. In quanto tale, è difficile sapere cosa potrebbe essere questo titolo misterioso.

EA ha rivelato nella sua ultima presentazione finanziaria i numerosi giochi che prevede di lanciare nel corso del suo anno fiscale in corso. In tal modo, l’editore ha inclinato la mano e ha dichiarato che un “IP maggiore” di qualche tipo arriverà nel quarto trimestre dell’anno fiscale in corso. In particolare, ciò significa che questo gioco in questione uscirà ad un certo punto tra il 1 ° gennaio, il 2023 e il 31 marzo 2023. Questo gioco in questione dovrebbe anche arrivare nello stesso trimestre accanto a un remake e un “titolo partner” di qualche tipo. Il remake in questione qui è probabilmente Dead Space mentre il progetto partner è sicuramente il sequel di star Wars Jedi: Fallen Order.

Gioco tennis nintendo. Video per bambini dei cartoni animati e videogiochi

Allora cosa potrebbe essere questo misterioso gioco EA? Bene, questa è ovviamente la domanda che molti fan hanno avuto in relazione a questa nuova rivelazi1. EA ha un enorme catalogo di IP che possiede, quindi ci sono innumerevoli possibilità in questa situazi1. Sulla base di come EA ha operato negli ultimi anni, tuttavia, sembra probabile che questa versione possa essere associata a una proprietà come i Sims. EA rilascia spesso nuove espansioni e contenuti per i Sims su base di routine, ed è un franchising abbastanza grande che si qualificherebbe come un “IP principale” anche se molti fan non lo pensano come tale. Tutto questo è solo congettura da parte mia, però, quindi non supponiamo naturalmente che questo gioco sia legato ai Sim in alcun modo.

Cosa pensi che sarà questo nuovo gioco 2023 di EA? Hai delle buone ipotesi che mi vengono in mente? Fammi sapere nei commenti o contattami su Twitter su @Mooreman12.

Powered by WordPress & Theme by Anders Norén