Nell’anno dal momento che l’elicottero di Mars della NASA si librava per la prima volta sopra la superficie marziana per diventare l’unico aereo per raggiungere il volo alimentato e controllato su un altro pianeta, l’ingenuità ha preso 23 voli aggiuntivi.

Ora il team della missione del laboratorio di propulsione del jet della NASA (JPL) sta preparando l’elicottero ad alto 4 pollici a 4 pollici per un volo da record di 704 metri, una distanza che distruggerà il suo attuale record di 77 metri.

Per dare a questo contesto, è appena a corto della distanza tra il Lincoln Memorial e l’estremità della piscina riflettenti, o sei campi da calcio NFL da sei e mezzo. Non male per una macchina volante autonoma in un mondo 166 milioni di miglia dal nostro.

L’elicottero della NASA MARS presenta quattro lame in fibra di carbonio appositamente realizzate disposte come due rotori che trasformano le direzioni opposte tra 2.400 e 2.800 giri / min. Queste velocità consentono alla macchina di raggiungere l’ascensore nella stimolazione atmosfera marziana, che è 100 volte più sottili della Terra.

Gli smart di ingenuità sono contenuti in una piccola fusoliera simile alla scatola, che include anche un piccolo riscaldatore per aiutare a gestire le condizioni estremamente fredde del pianeta.

La NASA ha utilizzato l’ingegno per testare la sua tecnologia con lo scopo di costruire una macchina volante più avanzata per le future missioni. Poiché l’ingenuità ha già fatto per la perseveranza, gli aeromobili possono aiutare i rover planetari basati sul terreno utilizzando una fotocamera integrata per verificare se una posizione vale ulteriore esplorazi1. Può anche cercare il percorso di Rover più efficiente tra luoghi di interesse scientifico e mappare la superficie di un pianeta da pochi metri in aria, fotografando la superficie in dettaglio molto più grande di un orbiter ad alto volo.

Passeggero in Volo Filma una Scena che Nessuno Avrebbe Dovuto Vedere
L’ingenuità ha completato il suo volo più recente, il 24, il 3 aprile, il team di JPL ha rivelato questa settimana. Il volo è durato quasi 70 secondi e copriva una distanza di poco più di 47 metri con una velocità massima di 3,2 mph. Nessuna data non è stata ancora impostata per il suo volo di rottura del record.

L’attuale Missione Marte sta usando la perseveranza per cercare segni di antica vita microbica sul pianeta e raccogliere campioni di roccia per il ritorno sulla terra da una missione successiva. La perseveranza e l’ingegno stanno anche raccogliendo dati che potrebbero essere utili per la prima missione equipaggiata a Marte, anche se la NASA ha ancora offerto una sola data per lo sforzo estremamente anticipato.